Avevo 14 anni quando mia madre, che era anche la mia migliore amica, lasciò questa terra, improvvisamente ed in una maniera tragica. Fino al giorno prima la vita andava incredibilmente bene. Ero un’attrice conosciuta nel mondo cristiano e una giovane scrittrice, poi, il mio mondo andò in frantumi. Il mio mondo fu scosso e avevo disperatamente bisogno di pace. Nel profondo del mio cuore sapevo che la pace era a mia disposizione, ma era solo appoggiandomi alla verità e allo spirito di Dio che avevo la speranza di trovarla. La verità e lo Spirito di Dio mi davano la speranza di trovarla. Ad essere onesta, il mio viaggio verso la pace iniziò con mille domande. Mi domandavo se Dio fosse reale, e se Lui era reale, mi chiedevo se fosse buono. 

Se anche tu ti sei mai domandata se Egli è buono, riposa in questa verità: Dio desidera che la pace risieda pienamente nel tuo cuore. Egli ti chiama ad una vita piena di pace, indipendentemente dalle tue circostanze.

Sfortunatamente, la nostra definizione di pace è stata distorta e non si allinea più con la Parola di Dio. Spesso dimentichiamo la definizione della Parola di Dio. Nella nostra cultura, la definizione della parola pace è assenza di conflitto e un senso di calma perfetta. Tuttavia, non possiamo confondere la vera pace con questa definizione perché la Bibbia afferma chiaramente che possiamo avere pace sia in mezzo al conflitto che alla calma.

Quando ho attraversato i giorni più difficili della mia vita, Dio mi ha insegnato che la pace si trova altrove tutta insieme. La pace non è un sentimento, è un modo di vivere. Essa è una prospettiva intenzionale e pensata. È quando otteniamo la vera pace, che arriviamo ad una migliore comprensione di essa.

La vera pace richiede il lasciar andare la falsa idea di possedere il controllo e lasciare che il nostro cuore riposi semplicemente nella sovranità di Dio. La pace esiste quando permettiamo a Dio di sostenerci, quando accettiamo la Sua grazia e quando Gli permettiamo di amarci. 

Che conforto sapere che in un mondo di caos e nella tua mente confusa, Dio può portare la pace! Lui è sovrano, il che significa che tutto ciò che ti accade o che accade attorno a te può essere pervaso dalla Sua pace. Una volta che comprendi questo, hai la possibilità di vivere in pace. Riposando nella sovranità di Dio, ottieni pace in essa. Con questa fiducia, puoi essere grata, lodandolo per la Sua bontà. Questa fiducia richiede che tu lo conosca.

Puoi conoscere Dio in modi diversi. Prima di tutto, puoi cercarlo attraverso la Sua Parola. Inoltre, puoi chiedere che agisca in te attraverso lo Spirito Santo, chiedendogli che ti renda sensibile alla Sua presenza. In entrambi i casi, ascolta il suono della voce di Dio e del Suo cuore verso il mondo e verso di Te.

La tua fede porterà la pace e la tua pace ti condurrà a una vita di grande amore per Dio.

Alena Pitts

Sfida settimanale: In Filippesi 4:6-8, Paolo rivolgendosi ai suoi ascoltatori afferma che la pace di Dio protegge i nostri cuori. In che modo meditare su cose vere, degne di rispetto, giuste, pure, amabili, raccomandabili, eccellenti, o degne di lode, proteggono il nostro cuore e la nostra mente? Questa settimana, prenditi del tempo per valutare i tuoi pensieri, assicurandoti di concentrarti sulle caratteristiche presenti in questa lista.