Per quasi vent’anni ho insegnato inglese alle scuole superiori e ho trascorso la maggior parte della mia giornata a leggere storie con gli adolescenti. Ho creato una dispensa per i miei studenti per imparare gli elementi chiave di una grande storia. Insieme, analizzavamo la trama, identificavamo i momenti chiave e discutevamo su ciò che rendeva il racconto così memorabile. Una storia ben scritta cattura il cuore e fa riflettere su come le proprie scelte possano trasformare il proprio destino.   

Dio scrive le storie migliori. La storia redentrice di Giuseppe mi dà speranza quando la mia vita prende una piega inaspettata. Dio ha scelto una famiglia distrutta, lacerata dall’invidia e dall’egoismo, per portare la salvezza a tutte noi. Vedo come il nemico ha cercato di dividere e creare il caos, ma Dio ha trasformato una disgrazia straziante in una restaurazione trionfale. Proprio come la storia di Giuseppe è finita bene, voglio credere che anche la mia situazione complicata avrà un esito favorevole. 

Senza conflitto, le storie cadono nel vuoto. Il protagonista deve avere un problema da risolvere o un ostacolo da superare. Questo è facile da capire quando leggo un libro, ma è difficile da accettare quando accade nella mia vita. Finisco per inginocchiarmi e pregare che Dio cambi le cose e mi dia il mio lieto fine. 

Forse in questo momento stai vivendo una tragedia nella tua famiglia. Prego che l’analisi dell’evento nella vita di Giuseppe ti incoraggi perché Dio non ha ancora finito di scrivere la tua storia. Il tuo punto di svolta sta per arrivare e Dio avrà la gloria. Proprio come Giuseppe, posti finire dove non ti saresti mai aspettata di andare, ma non sei mai sola. Dio è l’eroe che combatte sempre per salvarti e non ti lascerà mai né ti abbandonerà.  

La storia di Giuseppe ci insegna che il nostro dolore non passa inosservato al nostro Dio. I piani del nemico non possono ostacolare il suo piano divino per la nostra vita. Non importa dove ci conduce questa vita, Dio alla fine prevale.  

La nostra risposta agli eventi inopportuni può indirizzare alla salvezza coloro che sono nella nostra cerchia di amicizia, famiglia. Giuseppe non ha mai ceduto all’amarezza. Ha perseverato nel conflitto e ha confidato che Dio avrebbe voltato pagina e riscritto la sua storia al momento giusto.  Scegliamo di scrivere una storia migliore con la nostra vita: 

Invece di insistere per “fare a modo nostro”, possiamo arrenderci alla volontà di Dio. 

Invece di chiuderci in noi stesse, possiamo estendere la grazia e invitare il nostro avversario al tavolo.   

Oggi possiamo scegliere di continuare a lottare per la redenzione laddove il nemico ha cercato di dividerci. Come Giuseppe, possiamo dire no alla vendetta e fare spazio a Dio per portare la convinzione e far nascere la restaurazione. 

La grazia di Dio ha influenzato ogni evento di questa storia. Nessun personaggio è stato scartato come irredimibile. Il punto di svolta è avvenuto quando Giuda e i suoi fratelli hanno finalmente riconosciuto il loro peccato e il loro egoismo. Con umiltà, i fratelli avversari di Giuseppe caddero a terra e chiesero perdono. Si resero conto di non potersi salvare da soli. Per fortuna, Dio aveva collocato il loro fratello esattamente nel posto in cui doveva essere per difendere la loro causa. 

Questa bella storia di redenzione prefigura una storia d’amore ancora più grande, realizzata da Cristo. Come parte del piano di salvezza di Dio, Gesù ha assunto la carne ed è venuto sulla terra per salvare un popolo peccatore. Il nostro Salvatore ha affrontato un rifiuto e una persecuzione incredibili per sacrificare la sua vita. Ha perseverato fino alla fine perché stava combattendo per salvare tutti noi. 

Dio ha capovolto il giorno più buio della storia quando Gesù ha sconfitto la morte e ha vinto. Nessuna storia è troppo oscura perché Dio la trasformi. Quando confidiamo che Dio ordinerà gli eventi della nostra vita, possiamo guardare al domani con grande attesa. Il nostro finale sarà sempre molto più grande di quanto possiamo chiedere, pensare o immaginare. 

Amica, la tua storia è al sicuro nelle potenti mani di Dio. Egli ribalta sempre le cose e salva i suoi cari.